Reazione a catena (di lettura)

“Grazie a una Gola Profonda (che parla con tanto di nome e cognome) e ad altre testimonianze esclusive, in “I demoni di Salvini” Claudio Gatti ricostruisce la storia di un piano d’infiltrazione a opera di un manipolo di ex neofascisti e neonazisti che dopo aver “metabolizzato” fascismo e nazismo ed estrapolato la loro essenza, si sono messi alla ricerca di un “corpo senz’anima” da infiltrare e contaminare. Questi “postnazisti” lo hanno trovato nella Lega. E il loro “lavorio” ideologico è ciò che spiega la trasformazione di un movimento nato autonomista e libertario (quale era la Lega Lombarda negli anni ’80), in un partito di matrice xenofoba, reazionaria e autoritaria quale quello oggi presieduto da Salvini.”

Se anche tu pensi che le vicende ricostruite nel libro “I demoni di Salvini” debbano essere conosciute, aiutaci a farlo circolare: regala una copia a un tuo amico, o una tua amica, invitali a leggerlo e, se anche loro pensano che meriti, esortali a estendere la catena di lettura.

Reazione a catena