Claudio Gatti

I DEMONI DI SALVINI

La più clamorosa infiltrazione politica della storia d’Italia

FOTOSHOCK​

Marco Lillo

Giornalista d’inchiesta, scrittore, autore televisivo

“Se volete capire quel che c’è prima di ‘prima gli italiani’ dovete leggere questo grande libro di un grande giornalista di inchiesta”

Paolo Mondani

Giornalista d’inchiesta e autore di Report @Rai3

“Quel Gatti quante ne sa!”

 

Roberto Perotti

Economista, professore ordinario di economia politica presso l’Università Bocconi

“Un libro serio, documentato, sistematico… Giornalismo storico investigativo della migliore tradizione anglosassone.”

 

Sergio Rizzo

Giornalista, scrittore, vicedirettore di Repubblica

“In che mani siamo finiti, minchia!”

Milena Gabanelli su Twitter

Manda una tua “fotoshock” e diffondila attraverso i tuoi canali social

Reazione a catena (di lettura)

Chi è veramente Matteo Salvini, l’uomo politico più potente del momento in Italia.
E soprattutto, chi e cosa c’è dietro al suo successo?

Reazione a catena

Chi è interessato a capirlo non può non leggere “I Demoni di Salvini: i postnazisti e la Lega” (Chiarelettere), libro che, tra l’altro, spiega come mai la Lega sia divenuto l’unico movimento autonomista o secessionista in Europa trasformatosi in un partito sovranista e autoritario.

Recensioni

Tomaso Montanari
Il Fatto Quotidiano
“In un qualunque Paese europeo, un libro che dimostrasse come il vicepremier e ministro dell’Interno è circondato da postnazisti che ne conducono la politica estera […] e ne modellano l’ideologia e la retorica, porterebbe a una crisi di governo”.
Mauro Campus
Il Domenicale de Il Sole 24 Ore

“Leggere il libro che Claudio Gatti ha dedicato alla trasformazione della Lega è utile. Lo è perché Gatti è uno dei giornalisti d’inchiesta più brillanti in attività. Lo è per il suo accesso alle fonti e per l’accuratezza con la quale le seleziona. E lo è per i risultati raggiunti, che aprono squarci inquietanti sullo scenario al quale è affacciato il Paese.”

Filippo Ceccarelli
Il Venerdì di Repubblica
Il gran lavoro di Gatti mette in luce spunti di rilievo e inedite testimonianze, attraverso le quali si apprende che alcuni periferici seguaci di Evola, posti dinanzi ai propri fallimenti e alla itigiosita molecolare di quel mondo, individuarono nella Lega di Bossi il contenitore nel quale riversare teorie ed energie, fino a sentirsene demiurghi.

Protagonisti

Umberto Bossi

Maurizio Murelli

Matteo Salvini

Mario Borghezio

Gianluca Savoini

Marcello Foa

Andrea Mascetti

La_Repubblica_logo

PODCAST

I DEMONI DI SALVINI

I postnazisti e la Lega

Perché Salvini si serve di parole d’ordine dell’estrema destra per rimanere al centro dell’attenzione nazionale?